FAQ Spedizioni


Domande frequenti:
acquisto e spedizioni di farina di Gentil Rosso

La farina biologica di Gentil Rosso è disponibile in due differenti setacciature: Tipo1 (T1) e Tipo2 (T2). Non commercializziamo farina integrale. 
Per maggiori info sul nostro grano Gentil Rosso clicca qui!

Indice delle domande:
  • Cosa vuol dire Tipo 1 e Tipo 2?
  • Quanto costano la farina e la spedizione?
  • Come faccio a ordinare la farina?
  • Cosa devo scrivere nell'ordine?
  • Quanto devo pagare?
  • Come posso pagare?
  • Quando viene spedita la merce?
  • Quando viene consegnata la merce?
  • A cosa si riferisce il codice del lotto in etichetta?


Cosa vuol dire Tipo 1 e Tipo 2?

La farina è il prodotto che si ricava dalla macinazione dei cereali e ne esistono vari tipi distinguibili per granulometria (dimensione dei “granelli”), contenuti nutrizionali e aspetto.

Farina 00
La più raffinata in assoluto, ottenuta dalla moderna macinazione con cilindri di acciaio che elimina le parti migliori del grano a livello nutrizionale (la crusca, ricca di fibre, e il germe del grano, ricco di vitamine, sali minerali e amminoacidi) per rendere la farina più bianca e facilmente lavorabile
Ciò che resta sono l’amido (carboidrati semplici) e poche proteine (glutine). L’apporto nutrizionale all’organismo è molto basso e la farina 00 contribuisce in parte all’aumento della glicemia.

Farina 0
Leggermente meno raffinata della 00, ma comunque privata di gran parte dei principi nutritivi del cereale.

Farina Tipo 1
La prima farina che produciamo nella nostra azienda grazie alla macinazione in pietra dell’intero chicco, che ne preserva tutte le parti.
Tramite l'abburattamento (un’operazione di setaccio) la farina Tipo1 viene separata in base alla dimensioni dei “granuli” dalla Tipo2.

Farina Tipo 2
Nota anche come semi-integrale, caratterizzata da “granuli” più grossi e un maggiore quantitativo di fibre e germe del seme rispetto alle precedenti. 
Ha ottime caratteristiche nutrizionali ed è più facile da lavorare della farina integrale: un buon compromesso per una panificazione naturale.

Farina integrale
Contiene l’intero chicco (amido, crusca e germe del grano) ed è perciò un alimento completo. Non è prevista setacciatura pertanto la lavorazione (per pane, pizza ecc.) risulta piuttosto complicata: da qui la nostra decisione di non commercializzarla.

Quanto costano la farina e la spedizione?

Sacchetto T1/T2 - 1Kg: 3,50€
Sacchetto T1/T2 - 5Kg: 16,00€

Trasporto fino a 20kg - 10,57€
Per ordini più pesanti prezzo del trasporto da definire in base alla destinazione.

Come faccio ad ordinare la farina?

È semplice! Basta scriverci un’email (cantinasanbiagiovecchio@gmail.com).

Cosa devo scrivere nell’ordine?

Nell'ordine occorre inserire:
  • nome e cognome del destinatario
  • indirizzo (completo di CAP) del destinatario
  • numero sacchetti di farina, in base a tipologia di setacciatura (Tipo 1, Tipo 2) e formati preferiti (1kg, 5kg)
  • preferenze su ricevuta o fattura proforma

Risponderemo al più presto comunicandovi se la farina richiesta sarà immediatamente disponibile o se occorrerà aspettare qualche giorno per organizzare una macinata da Ilario, il nostro Mugnaio.

Quando devo pagare?

Il pagamento è anticipato: in seguito al ricevimento dell'ordine provvederemo ad emettere ricevuta/fattura proforma completa di tutti i dati per il pagamento.

Come posso pagare?

È possibile pagare in due modalità:
  • con bonifico anticipato
  • cliccando sul link PayPal che troverai sulla ricevuta/fattura proforma con il tuo ordine

ma non in contrassegno.

Quando viene spedita la merce?

La merce sarà spedita in seguito ad avvenuto pagamento. Le spedizioni partono dalla nostra sede nei giorni feriali tramite PosteItaliane.

Quando viene consegnata la merce?

La merce viene consegnata a destinazione dal lunedì a venerdì (festività escluse) nel giorno lavorativo successivo a quello di invio.
Per spedizioni con destinazione Calabria, Sicilia, Sardegna occorrono due giorni di viaggio.

A cosa si riferisce il codice del lotto in etichetta?

Nel lotto è indicata la data di macinazione di una partita di grano Gentil Rosso di nostra produzione. Trattandosi di una farina viva è da consumarsi preferibilmente entro 6 mesi da questa data.
Consigliamo di conservarla in un ambiente buio, fresco e asciutto.




Commenti