Un matrimonio con la Terra


<<...Piantare una vigna è come fare un matrimonio con la terra,
è gesto di grande speranza.
Significa stipulare un'alleanza con un pezzo di terra,
affermare che lì,
in quel posto preciso si vuole dimorare,
che ci si prende il tempo di attendere lì
e non altrove i frutti del proprio lavoro :
coltura e cultura "radicalmente" diversa da quella nomade
è quella della vigna,
una sorta di patto nuziale tra l'uomo e la natura
senza il quale non può nascere la "civiltà"..>>

 
tratto da " Il Pane di Ieri "
di Enzo Bianchi
Fondatore e Priore della Comunità Monastica di Bose



Stiamo preparando la nuova vigna del Serraglio,
un ettaro di terra posto sotto al celebre belvedere di San Biagio Vecchio.

Queste foto sono per voi,
perchè possiate condividere anche solo un briciolo
di questa piccola e scintillante emozione